Ambiente

I servizi di gestione rifiuti sono stati avviati a partire dall'anno 1998 e nel volgere di pochi anni tali servizi sono stati estesi alla quasi totalità dei Comuni soci per un totale di circa 100.000 abitanti residenti serviti con punte nei periodi estivi di circa 500.000 presenze medie giorno.

La valenza turistico/ambientale del nostro territorio impone di offrire servizi qualitativamente superiori a tutela delle numerose aree di pregio storico, architettonico e paesaggistico per cui il Lago di Garda è conosciuto in tutto il mondo.

Ogni anno vengono raccolte e movimentate circa 63.000 ton. di rifiuti solidi urbani di cui:
• 19.000 ton. pari a circa il 30 % in modalità differenziata avviate a specifici impianti di recupero e riciclaggio;
• 44.000 ton. pari a circa il 70 % inviate a smaltimento a mezzo termo-distruzione.

I servizi d'igiene urbana effettuati sul territorio comprendono oltre alla raccolta dei rifiuti solidi urbani e la raccolta differenziata anche lo spazzamento meccanico e manuale nonché la gestione delle isole ecologiche.

Da evidenziare le modalità di spazzamento, peculiari della nostra area Gardesana. Il territorio servito è stato puntualmente classificato in correlazione con l'utilizzo degli spazi pubblici. Vengono quindi programmati interventi di pulizia atti a garantire comunque elevati standard di qualità dei servizi nel tempo.

 

Settore igiene urbana

Addetti servizi raccolta rifiuti n 30 immagine
Addetti servizi raccolta differenziata n 16
Addetti servizi spazzamento manuale e meccanizzato n 26
Addetti sorveglianza isole ecologiche n 5
Addetti officina meccanica n 3
   

La gestione dei rifiuti sul Garda è fortemente influenzata dal turismo. Nel periodo estivo la produzione dei rifiuti e tutti i servizi ad essa correlata vengono messi duramente alla prova sia in termini quantitativi che in termini qualitativi.

 

I dati dell'anno 2007

Calvagese Della Riviera.pdf Pozzolengo.pdf
grafico
Desenzano Del Garda.pdf Puegnago Sul garda.pdf
Gardone Riviera.pdf Sal.pdf
Gargnano.pdf San Felice Del Benaco .pdf
Lonato.pdf Sirmione.pdf
Limone.pdf Soiano Del Lago.pdf
Manerba Del Garda.pdf Tignale.pdf
Moniga Del Garda.pdf Toscolano maderno.pdf
Padenghe Sul Garda .pdf Tremosine.pdf
Polpenazze Del Garda.pdf <Riepilogo e Totali>

 

Garda Uno Spa su delega della Provincia di Brescia, gestisce direttamente con proprio personale e con l'ausilio battelli spazzini il servizio di pulizia delle acque superficiali del Lago di Garda e del Lago d'Idro.

 

La gestione del lago di Garda

Servizio di Pulizia dei comuni dell'Alto Lago di Garda

I Comuni ed i porti che ricadono all’interno di questo settore sono i seguenti:
LIMONE DEL GARDA (Porto nuovo - Porto vecchio); TIGNALE;GARGNANO (Bogliaco - Villa - Capoluogo); TOSCOLANO M.

Il servizio di pulizia dei porti appartenenti a questo settore, sarà svolto da personale che opererà da terra, l’esigenza di preferire tale metodo di pulizia rispetto all’utilizzo del battello spazzino.

Per pulizia s’intende quella dei rifiuti gallegianti (plastica, carta, bottigliette, lattine, ……) presenti all’interno dell’area portuale.

Gli interventi saranno mediamente trisettimanali nel periodo estivo (giugno-settembre) mentre settimanale nei restanti periodi. Su base annua verranno effettuate circa 350 ore.

Per la gestione del servizio sono necessari: 1 Addetto per il servizio da terra; 1 Autocarro per la raccolta dei rifiuti ed il loro trasporto alle isole ecologiche.

Servizio di Pulizia dei Comuni del Medio Lago di Garda

I Comuni ed i porti che ricadono all’interno di questo settore sono i seguenti:
S. FELICE DEL BENACO (Porto di S.Felice - Porto di Portese); SALÒ (Porto Sirena - Lungolago - Porto di Barbarano); GARDONE R. (Casinò - Centro - Porto di fasano); MADERNO (Porto vecchio - Porto nuovo).

La pulizia delle acque e dei porti di questi Comuni si effettuerà tramite l’uso del battello spazzino Pelikan 2.

Complessivamente saranno destinate a tale settore circa 500 ore di servizio di cui 300 ore nel periodo estivo (maggio-settembre) e 200 nel periodo invernale, anche se ogni anno vengono effettuate molto più ore, soprattutto nell’area antistante il golfo di Salò dove il ricambio dell’acqua (correnti) è più difficoltoso.

Mediamente tutti i porti vengono visitati almeno una volta la settimana. A secondo del periodo dell’anno e/o in conseguaneza di particolari fenomi metereologici gli interventi di pulizia possono anche essere più frequenti.

Per la gestione del servizio sono necessari: 1 Addetto per la guida del battello Pelikan 2; 1 Addetto per il servizio da terra; 1 Auto-carro per la raccolta dei rifiuti ed il loro trasporto alle isole ecologiche; 1 Autocarro con gru per svuotare il cestello del battello; 1 Addetto alla guida del camion dotato di gru.

Servizio di Pulizia dei Comuni del Basso Lago di Garda

I Comuni ed i porti che ricadono all’interno di questo settore sono i seguenti:
SIRMIONE (Porto di Lugana - Porto Galeazzi - Castello); DESENZANO DEL GARDA (Porto Zattera, Rivoltella e Desenzano); PADENGHE (Porto Garuti); MONIGA; MANERBA (Porto Dusano e Torchio).

Il servizio di pulizia sarà effettuato utilizzano il battello spazzino, in questo caso il Pelikan 1, gli unici porti che NON potranno essere serviti via lago sono il porto “Galeazzi” di Sirmione ed il porto la “Zattera” e “Porto vecchio” di Desenzano del Garda, ciò è dovuto alla scarsa profondità dei fondali che non consentono l’accesso al battello spazzino e nel caso del Porto Vecchio di desenzano dalla presenza del ponte della Veneziana che ne impedisce l’accesso.

Complessivamente saranno destinate a tale settore circa 1.300 ore di servizio. Mediamente tutti i porti vengono visitati almeno una volta la settimana. A secondo del periodo dell’anno e/o in conseguaneza di particolari fenomi metereologici gli interventi di pulizia possono anche essere più frequenti.

Per la gestione del servizio sono necessari: 1 Addetto per la guida del battello Pelikan 1; 1 Addetto per il servizio da terra; 1 Autocar-ro per la raccolta dei rifiuti ed il loro trasporto alle isole ecologiche; 1 Autocarro con Gru per svuotamento cestello battello; 1 Addetto alla guida del camion dotato di gru.

 

La gestione del lago d'Idro

Servizio di Pulizia dei Comuni del Lago d'Idro

I Comuni ed i porti che ricadono all’interno di questo settore sono i seguenti:
BAGOLINO (Ponte Caffaro); IDRO; ANFO;

Il servizio di pulizia dei porti appartenenti a questo settore, sarà svolto da personale che opererà prevalentemente a mezzo battello spazzino (Nichessa). La frequenza di raccolta sarà settimanale, nel periodo estivo (Maggio-Novembre) per un totale complessivo di 200 ore lavorative. Nel restante periodo l’operatività del servizio è prevista solo su chiamata a seguito di particolari fenomeni atmosferici.

Per la gestione del servizio in questo settore sono necessari: 1 Addetto per la guida del battello Nichessa; 1 Autocarro per svuotare il battello nel porto d’Idro; 1 Addetto alla guida del camion dotato di gru.